Fac Simile

Riproduzione di manoscritti.

Siamo felici di presentarVi il metodo innovativo di Grafiche Damiani per la stampa su vera pergamena animale con macchine offset.

Dopo 10 anni di impegno, studio e ricerca nella produzione dei fac-simili, vogliamo condividere con Voi il prestigioso risultato che siamo riusciti ad ottenere.  Dall’esperienza iniziale su carta patinata di pregio siamo passati alla stampa su carta pergamenata per giungere finalmente, sempre utilizzando il retino stocastico di ultima generazione, alla stampa su autentica pergamena animale, la stessa pergamena con cui sono realizzati gli antichi manoscritti e i codici gelosamente custoditi nei Musei e nelle Biblioteche più importanti del mondo.  Grafiche Damiani ha sviluppato e depositato il  brevetto per un innovativo processo di stampa che permette di ottenere un risultato fedele all’originale sia nella quadricromia, mantenendo le trasparenze e le trame della pelle animale, sia nella tenuta dell’oro a caldo e dei bulini.

Da oggi Grafiche Damiani può realizzare opere di ancor più grande prestigio e rarità, con tutti i fogli in vera pergamena, stampati su entrambi i lati con macchina offset.

FAC SIMILE

L’edizione facsimilare di antichi volumi consiste nella riproduzione integrale e rigorosamente fedele all’originale di manoscritti normalmente realizzati su pergamene da antichi amanuensi e decorati con immagini ed elementi ornamentali.

I manoscritti sono opere uniche e deperibili, non vengono esposte ma conservate presso le Biblioteche Nazionali, i Musei o gli Archivi di Stato. Il valore del facsimile, essendo del tutto conforme all’originale, consiste proprio nel rappresentare una opportunità per consultare opere altrimenti inaccessibili.

La produzione di queste edizioni è un lavoro lungo e complesso, prevede una fase di studi da parte di storici e filologi esperti, seguita da studi tecnici che consentono di stabilire le procedure di lavoro più adatte per la riproduzione di ogni singolo volume.

Così mentre Grafiche Damiani stampa con le macchine dell’ultima generazione, si avvale anche della collaborazione di un team di esperti, patrimonio dell’artigianato artistico italiano. La riproduzione di queste opere è dunque un felice connubio tra le più sofisticate tecnologie di stampa e le più tradizionali e antiche tecniche artigianali.

Riproduzione, fotografia, matrici e impianti

I volumi da riprodurre devono essere fotografati in ogni particolare, nella maggior parte dei casi non è possibile spostarli dal luogo in cui sono conservati, per tanto è necessario allestire dei veri e propri set fotografici per riprendere i libri presso le loro sedi naturali.

Stampa offset, dorature e rilievografia

Il sistema computer-to-plate non prevede l’uso delle pellicole, l’immagine definitiva viene direttamente incisa sulla lastra di stampa. Particolarmente indicato per stampe d’arte in quanto la mancanza visiva del punto del retino rende la stampa molto simile alla “grana” fotografica. I codici miniati hanno spesso decorazioni dorate che vengono riprodotte utilizzando diverse tecniche, come oro in pasta, oro serigrafico, oro in lamina a caldo, o per ottenere effetti più anticati, oro in polvere.

Legature e accessori

La rilegatura dei volumi facsimilari è un’operazione del tutto artigianale. Affidiamo la realizzazione delle copertine a esperti legatori, si tratta spesso di copertine in legno ricoperto in pelle o in tessuto. La ricerca dei materiali idonei è un lavoro molto impegnativo, come la realizzazione dei tessuti e la colorazione delle pelli sulla base delle fotografie dell’originale. Realizziamo in collaborazione con artigiani argentieri i cantonali, le bindelle, le decorazioni e le chiusure in argento tipiche dei libri antichi.

Join our
mailing list

to stay up date

Please enter a valid e-mail